09 02 NOTIZIARIO SINDACALE Personale ATA Sciopero DS

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia
Ufficio VI – Personale della scuola

 

 

►► Integrazione al C.I.R. sottoscritto il 15 novembre 2011

e relativo alla fruizione dei permessi per diritto

allo studio per il quadriennio 2012/2015.

 

in PERSONALE DELLA SCUOLA

 

^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^

 

Sommario:

-    Posizioni economiche personale ATA: attivazione procedure conciliazione

-    Manifestazione nazionale dei dirigenti scolatici: comunicato congiunto alle strutture territoriali

-    Tavolo tecnico sugli organici ATA

-    Anno scolastico 2013/2014 applicazione contratti del personale della scuola pervenuti il 14 gennaio 2014 – Messaggio MEF Servizio NoiPA

-    Scuole collocate in aree a rischio, con forte processo immigratorio e contro la dispersione scolastica – Risorse per l’a.s. 2013/2014 – Nota del Miur

 

*   POSIZIONI ECONOMICHE PERSONALE ATA: ATTIVAZIONE PROCEDURE CONCILIAZIONE

Riportiamo di seguito il testo di attivazione delle procedure di conciliazione già annunciato nel notiziario di ieri:

 

Prot. 122

 

Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca

Capo di Gabinetto - Ufficio Relazioni Sindacali

Dipartimento della Funzione Pubblica

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Capo di Gabinetto - Ufficio Relazioni Sindacali

 

 

Oggetto: proclamazione dello stato di agitazione del personale ATA della Scuola - richiesta esperimento procedura di conciliazione.

 

Con la nota prot. N. 353 del 5 febbraio il Dipartimento per l’Istruzione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca ha disposto, nelle more della definizione dell’eventuale procedura di recupero del beneficio economico acquisito con decorrenza settembre 2011 ed erogato nel corso degli anni 2011 e 2012, il blocco dell’erogazione del beneficio economico nonché il recupero delle somme erogate dal 1° settembre 2013 relative alle retribuzioni contrattuali relative alla 1^ e 2^ posizione economica del personale ATA, acquisite successivamente al 2011.

Le Scriventi Segreterie, ritenendo grave e provocatoria tale richiesta, frutto di una errata interpretazione delle norme, ne hanno chiesto l’immediato ritiro, diffidando il MIUR a sospendere ogni procedura di recupero di somme in buonafede percepite, frutto di prestazioni lavorative effettivamente svolte, dopo prove selettive e specifica formazione, in attuazione di contratti regolarmente sottoscritti dalle parti.

Particolarmente inaccettabile che si voglia intervenire dopo due anni dalle intese sottoscritte. Le scriventi Segreterie nazionali dei Sindacati di CISL Scuola, UIL Scuola, SNALS Confsal e GILDA, al fine di tutelare i livelli retributivi del personale ATA, proclamano lo stato di agitazione del personale, con immediata astensione dalle attività aggiuntive in caso di mancata retribuzione.

Con la presente vengono attivate le procedure di conciliazione, ai sensi dell’articolo 2, comma 2, della legge n. 146 del 12 giugno 1990, come modificata dalla legge n. 83/2000, e chiedono di esperire la procedura conciliativa prevista dalla citata legge, convocando l’apposito Organismo di Conciliazione costituito con D.M. n. 127 del 20 aprile 2000.

In assenza di soluzioni positive, verranno proclamate tutte le azioni sindacali ritenute opportune. Si rimane in attesa di urgente riscontro.

 

Roma 7 febbraio 2014

 

CISL Scuola

Francesco Scrima

UIL Scuola

Massimo Di Menna

SNALS-Confsal

Marco Paolo

Nigi

GILDA Unams

Rino

Di Meglio

 

*   MANIFESTAZIONE NAZIONALE DEI DIRIGENTI SCOLATICI: COMUNICATO CONGIUNTO ALLE STRUTTURE TERRITORIALI

Nella giornata del 14 si terrà come previsto la manifestazione nazionale a Roma, con presidio davanti al Ministero dell'istruzione in viale Trastevere. Il raduno dei partecipanti deve completarsi entro le ore 11, ora in cui avvia ufficialmente l'iniziativa, per la quale siamo autorizzati all'occupazione degli spazi fino alle ore 13.

L'obiettivo minimo da assumere è una diretta presenza dei colleghi iscritti alle tre organizzazioni che hanno proclamato lo sciopero. Ferma restando l'esigenza che sia assicurata una partecipazione di delegazioni di tutte le regioni, per sottolineare il rilievo nazionale della mobilitazione, un impegno particolare è ovviamente richiesto alle strutture logisticamente più vicine alla sede della manifestazione.  

 

*   TAVOLO TECNICO SUGLI ORGANICI PERSONALE ATA

Sono ripresi nel pomeriggio del 6/2 u.s., i lavori del tavolo tecnico istituito per individuare nuovi parametri per la definizione degli organici del personale ATA.

Nel corso della seduta è iniziato l’esame degli elementi forniti dall’Amministrazione su richiesta dei rappresentanti delle OO.SS., per l’avvio della discussione sui nuovi parametri di attribuzione del suddetto personale alle scuole, ad invarianza della attuale consistenza complessiva.

La prosecuzione dei lavori è stata calendarizzata per il 20/2 p.v., alle ore 11.00.

 

*   ANNO SCOLASTICO 2013/2014 APPLICAZIONE CONTRATTI DEL PERSONALE DELLA SCUOLA PERVENUTI IL 14 GENNAIO 2014 – MESSAGGIO MEF SERVIZIO NOIPA

In data odierna, il MEF – Servizio NoiPA – con il messaggio n. 10/2014 - informa che il Ministero dell'Istruzione, in data 14 gennaio u.s., ha trasmesso alla competente Direzione 3 contratti a tempo indeterminato, 2153 primi contratti, 7820 contratti successivi (di cui 44 proroghe), 1235 cessazioni contratti e 17560 prestati servizio relativi al personale della scuola per l'anno scolastico 2013-2014. La Direzione ha provveduto alla registrazione dei contratti nella banca dati NoiPA per garantire l'emissione delle competenze mensili in via ordinaria a decorrere dalla mensilità di febbraio 2014.

Nello stesso messaggio viene precisato che:

ü     nella cartella Stipendi dell’area tematica SPT-Comunicazioni, presente nell’area web di ForestaDAG dedicata allo scambio di informazioni con le sedi periferiche, è stato depositato il file “contratti 20140114.zip” dove sono presenti in tutti i contratti pervenuti ed elaborati suddivisi in 4 distinti elenchi comprendenti::

    i primi contratti regolarmente applicati;

    i contratti successivi regolarmente applicati;

    le cessazioni contratti regolarmente applicate;

    le dichiarazioni di prestato servizio regolarmente applicate.

ü     è stata eseguita l'emissione speciale delle competenze delle rate maturate; i relativi pagamenti sono stati effettuati in data 27 gennaio 2014 per riscossione diretta presso le sezioni di Tesoreria Provinciale, con vaglia cambiario, per i pagamenti su conto corrente bancario o postale, su libretto postale;

ü     i contratti della scuola sono consultabili in Gestione stipendio (ex SptWeb) tramite la funzione “Contratti Scuola – Flussi MIUR” nel percorso \ Consultazioni di servizio\Competenze Fisse.

 

*   SCUOLE COLLOCATE IN AREE A RISCHIO, CON FORTE PROCESSO IMMIGRATORIO E CONTRO LA DISPERSIONE SCOLASTICA – RISORSE PER L’A.S. 2013/2014 – NOTA DEL MIUR

Il Miur, con la nota prot. N. 724 del 4/2 u.s., ha dato seguito all’ipotesi di CCNI sottoscritto il 18/12/2013, finalizzato a stabilire i criteri ed i parametri di attribuzione delle risorse per le scuole collocate in aree a rischio educativo ed a forte processo immigratorio e contro la dispersione scolastica.