ConfS.A.L. e Sit-in P.A.; Prescrizione contributi

                     

PA: MARGIOTTA (CONFSAL), PIENO SOSTEGNO AL SIT-IN DEL 19 DICEMBRE DELLE FEDERAZIONI DEL PUBBLICO IMPIEGO, SNALS, FIALS E UNSA

Roma, 17.12.2018. Il 19 dicembre le Federazioni del Pubblico Impiego della Confsal saranno in piazza con lo slogan “No a 20 euro per il rinnovo del contratto”.

«La Confsal» dichiara il Segretario Generale Angelo Raffaele Margiotta «come già comunicato nell’incontro a Palazzo Chigi con il Presidente del Consiglio Conte, ritiene che la previsione di 20 euro stanziati nella Legge di Bilancio per il rinnovo dei contratti sia un grave attacco alla dignità dei lavoratori del pubblico impiego.»

«Vanno individuate» prosegue Margiotta «le giuste risorse per una categoria che ha già subito una pesante perdita del potere di acquisto nel corso di un decennio di vacanza contrattuale. Il lavoro pubblico va difeso, non offeso! »

«I Segretari generale di Snals, Fials e Unsa, Serafini, Carbone e Battaglia saranno in piazza con i lavoratori e la Confsal dà loro il pieno sostegno quale principale confederazione sindacale autonoma in Italia»

«Mi auguro che il Ministro Bongiorno riceva una delegazione per rassicurare le nostre Federazioni circa le intenzioni del Governo. La Confsal» conclude Margiotta «assicura il massimo impegno per la soluzione di una questione che tocca più di 3 milioni di lavoratori pubblici e le loro famiglie»

^_^_^_^_^

 

Prescrizione dei contributi (Circolare INPS 117/2018)

Per gli Insegnanti che hanno prestato o stanno ancora prestando attività lavorativa presso scuole primarie, paritarie, asili eretti in enti morali e delle scuole dell’infanzia comunali - iscritti a Cassa Pensioni Insegnanti (CPI) l’INPS con Circolare n°117/2018

PROROGA TERMINE PRESENTAZIONE R.V.P.A. AL 01.01.2020

ne consegue che non vi è alcuna urgenza nell’invio delle richieste di RVPA entro fine 2018.

NON vi è alcuna prescrizione per tutti gli insegnanti / personale scolastico che hanno prestato e stanno prestando attività presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca.

Le pratiche che gli iscritti SNALS hanno affidato al Patronato SIAS di Bergamo saranno elaborate nei tempi e modi corretti e consentiti da Inps.

Di seguito alcune precisazioni tecniche:

  • La nota 18, a margine dell’estratto contributivo, se le date di inizio e fine del periodo sono corrette, NON implica inesattezza dell’estratto, ma solo un’ulteriore verifica che sarà eseguita da INPS. Per situazioni come quelle sopra descritte non saranno inviate RVPA;
  • Gli eventuali periodi errati in estratto contributivo dal 01/01/2013, NON possonoessere modificati né dal Patronato né da INPS. La correzione è possibile solo ed esclusivamente con specifica comunicazione da parte dell’Ufficio Scolastico al MEF;
  • Per il periodo contributivo 01/01/1995 al 31/08/1995 mancante per la maggior parte degli insegnanti, NON dovrà essere inviata comunicazione di errore poiché tale periodo verrà gestito automaticamente dal sistema informatico INPS e corretto quanto prima.