Intese all'USR Fondi strutturali europei

Da messaggero.it di oggi 19 07 2017

 

Supplenti a scuola, ministra

Fedeli: «Richieste on line,

nessuna proroga.

 

^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^

Bergamo, 17 07 2017

Al Segretario generale

prof.ssa Elvira SerafinI

Oggetto: docenti II e II fascia scelta delle sedi.

Segnalo che da venerdì 14 c.m., il sistema di istanze on line, risulta inaccessibile per la compilazione del modello B.

Auspico il Suo intervento al fine di procrastinare la data di chiusura delle funzioni, prevista per il giorno 25 c.m..

Distinti saluti.

Il segretario provinciale

Loris Renato Colombo

 

^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^

Le intese sottoscritte in USR

   Intesa nei Licei Musicali

   Intesa per i DSGA

   Organico di diritto personale ATA

in allegato

^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^

Nomine da Concorso

La prossima settimana ( 17 / 22 luglio ) sarà comunicato il calendario per le nomine del personale docente da Concorso ordinario.

E’ prevista la possibilità di delegare l’Amministrazione attraverso una piattaforma che sarà attivata da USR:

1 sarà necessario accreditarsi,

2 sarà possibile inviare la delega indicando anche gli ambiti.

ATTENZIONE

Il docente, in assenza di posto fra gli ambiti indicati, verrà considerato rinunciatario. E’ consigliata l’indicazione di tutti gli ambiti, soprattutto per i Colleghi che non sono nelle prime posizioni della graduatoria.

^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^

Utilizzazioni

Per gli utilizzi nella circolare sarà prevista la modulistica cartacea per il sostegno ovviamente da produrre dopo il 24 luglio.

^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^

*   FONDI STRUTTURALI EUROPEI – PON “PER LA SCUOLA – COMPETENZE E AMBIENTI PER L’APPRENDIMENTO” 2014-2020. FONDO SOCIALE EUROPEO (FSE) E FONDO EUROPEO PER LO SVILUPPO REGIONALE (FESR). AVVERTENZE PER LE COMUNICAZIONI – NOTA MIUR

Il MIUR, con la nota prot. n. 27271 del 10-07-2017, ha fatto seguito alle disposizioni già fornite con le note n. 107 del 5.1.2017 e n. 3131 del 16.3.2017, circa le modalità di comunicazione fra i diversi Uffici Scolastici Regionali, le istituzioni scolastiche e questo Ufficio nella funzione di Autorità di Gestione, necessarie a garantire una corretta corrispondenza ed evitare eventuali false ingerenze di altri soggetti.

Nello specifico, ha invitato i Dirigenti scolastici a portare a conoscenza del personale della scuola quanto di seguito indicato:

-   prendere in considerazione esclusivamente le note firmate digitalmente, con numero di protocollo ovvero le note autorizzative in pdf inserite nel sistema informativo a cui possono accedere esclusivamente le scuole;

-   la corrispondenza con il Ministero deve sempre mantenere la sua veste di ufficialità formale e, pertanto, è opportuno che le richieste che necessitino di una risposta formale da parte dell’Autorità di Gestione (richieste di variazioni, autorizzazioni, nulla osta, ecc.) e/o di essere mantenute agli atti siano redatte su carta intestata della scuola completa del codice meccanografico, del numero di telefono, del numero di protocollo e dell’indirizzo email istituzionale aggiornati;

-   tali lettere possono essere inviate in formato pdf allegandole ad un indirizzo di posta elettronica ufficiale: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ;

-   le richieste vanno intestate al seguente indirizzo:

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Dipartimento per la Programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali

Direzione Generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l’istruzione e per l’innovazione digitale - Uff. IV – Autorità di Gestione

Viale Trastevere 76/A – 00153 Roma

-   tutte le informazioni ufficiali relative ai Fondi strutturali sono reperibili esclusivamente al seguente indirizzo http://www.istruzione.it/pon/ e sul sito di INDIRE che viene alimentato previa autorizzazione di questo Ufficio;

-   al fine di evitare ingerenze, si forniranno risposte via email solo a quelle provenienti da indirizzi di posta elettronica istituzionale, quindi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ;

-   nell'area "Contatti" del sistema informativo Programmazione 2014/2020 (http://www.istruzione.it/pon/pon_org-cont.html) è consultabile l’elenco delle persone cui fare riferimento all’interno dell’Ufficio IV, suddivise per aree di competenza, con i rispettivi indirizzi di posta elettronica e numeri telefonici.

-   per ogni ulteriore informazione contattare lo staff comunicazione all’indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

*   PON “PER LA SCUOLA, COMPETENZE E AMBIENTI PER L’APPRENDIMENTO” 2014-2020

 

Il MIUR, con la nota prot. 7881 del 30-06-2017, inviata a tutte le Istituzioni di istruzione secondaria di secondo grado e agli Istituti Tecnici Superiori (ITS), ha fatto riferimento all’Avviso pubblico prot. 3781 del 5 aprile 2017, inserito nel quadro di azioni finalizzate ai percorsi di alternanza scuola-lavoro e di tirocini e stage, di cui all’Obiettivo Specifico 10.6 - Azione 10.6.6 e Obiettivo Specifico 10.2 - Azione 10.2.5 del Programma Operativo Nazionale “Per la Scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020.

Nella stessa nota viene precisato che:

ü  l’azione intende qualificare le iniziative di alternanza scuola-lavoro e prevede lo sviluppo di percorsi rivolti a studentesse e a studenti del III, IV e V anno delle scuole secondarie di secondo grado, nonché alle studentesse e agli studenti degli Istituti Tecnici Superiori (ITS);

ü  sono previste le seguenti tipologie di intervento:

    -    progetti di alternanza scuola-lavoro in filiera;

    -    progetti di alternanza scuola-lavoro in rete di piccole imprese;

    -    percorsi di alternanza scuola-lavoro e tirocini/stage in ambito interregionale o all’estero;

ü  in ordine alla terza tipologia di intervento, l’Avviso pubblico prevede un finanziamento destinato a:

   -    percorsi di alternanza scuola-lavoro all’estero per i licei e gli istituti tecnici e professionali, finalizzati ad un’integrazione con il mondo del lavoro in un contesto organizzativo transnazionale che favorisca lo sviluppo di competenze capaci di facilitare l’integrazione culturale, linguistica e lavorativa all’estero;

   -    tirocini/stage aziendali in ambito interregionale e all’estero per gli Istituti Tecnici Superiori (ITS), che intendono offrire alle studentesse e agli studenti la possibilità di completare e valorizzare la loro formazione arricchendola con la maturazione di una ulteriore esperienza o in ambito interregionale o all’estero in un contesto lavorativo avanzato che fornisca competenze di particolare innovatività tali da favorire le successive scelte di lavoro;

ü  in entrambi i casi i percorsi all’estero possono essere effettuati in uno dei Paesi europei, Stati membri che hanno istituito un’agenzia nazionale che partecipa in maniera completa al programma Erasmus+ http://www.erasmusplus.it/erasmusplus/paesi-partecipanti/;

ü  le istituzione scolastiche che scelgono di realizzare percorsi di alternanza scuola-lavoro e di tirocinio/stage in ambito transnazionale dovranno indicare, sia in fase di presentazione della richiesta che in fase di definizione della struttura, il Paese di destinazione in quanto il costo dell’intervento è correlato a parametri prefissati nell’ambito dei costi standard. In nessun caso il Paese indicato ed inserito nella proposta potrà essere modificato in corso di attuazione;

ü  per facilitare il compito delle Istituzioni scolastiche le quali, anche nella qualità di enti di riferimento per gli Istituti Tecnici Superiori (ITS), intendano presentare le suddette tipologie di progetti, viene riportato, in allegato alla suddetta nota, l’elenco delle Camere di Commercio italiane all’estero che hanno manifestato interesse a partecipare alle azioni di alternanza scuola lavoro, ovvero di tirocinio/stage, svolte all’estero, a valere sul citato Programma Operativo Nazionale, predisposto in collaborazione con ASSOCAMESTERO;

ü  il nominativo di riferimento per contattare le strutture camerali che hanno dato la disponibilità è: Dott. Michele Torre – Tel. 0644231314 - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

*   FONDI STRUTTURALI EUROPEI – PON “PER LA SCUOLA, COMPETENZE E AMBIENTI PER L’APPRENDIMENTO” 2014-2020 – NOTA MIUR

Il MIUR, con la nota prot. 27307 dell’11-07-2017, ha fatto seguito alla precedente nota n. 4901 dell’11.05.2017 e successive relative alla costituzione ed agli adempimenti dei Nuclei di valutazione a livello regionale dei progetti presentati dalle Istituzioni scolastiche nell’ambito del FESR (Avviso prot. n. AOODGEFID/1479 del 10.02.2017, relativo alla presentazione di proposte progettuali da parte degli Istituti scolastici per la dotazione di attrezzature per impianti sportivi nei licei scientifici ad indirizzo sportivo e per la realizzazione di laboratori musicali e coreutici nei relativi licei).

Nella stessa nota viene precisato che:

-   a seguito della conclusione della valutazione dei progetti avvenuta a cura degli Uffici Scolastici Regionali che le graduatorie dei progetti pervenuti, valutati positivamente coerentemente con i criteri di selezione indicati nell’Avviso stesso, vengono pubblicate sul sito del M.I.U.R. nella sezione Fondi Strutturali Europei PON 2014-2020 all’indirizzo http://www.istruzione.it/pon/avviso_licei_musicali_sportivi.html;

-   le graduatorie degli Istituti scolastici, articolate per Licei Sportivi e Licei Musicali e/o coreutici, sono suddivise per ciascuna delle regioni previste, ovvero Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto;

-   per quanto attiene alle graduatorie definitive, viene comunicato che potranno effettuare eventuali segnalazioni di anomalie entro 5 gg lavorativi dalla data di pubblicazione delle stesse attraverso l’invio dell’istanza all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , ovvero entro il 17.7.2017; successivamente a tale data le graduatorie saranno considerate definitive. Si precisa, inoltre, che non risultano progetti inammissibili;

-   in seguito, si provvederà ad emettere i provvedimenti autorizzativi, nei limiti delle disponibilità di finanziamento, a favore delle Istituzioni scolastiche di ciascuna Regione;

-   l’ammissibilità della spesa decorrerà solo dalla data indicata nel provvedimento autorizzativo.

 

 

 

 

 

 

Allegati:
FileDimensione del FileModificato il
Scarica questo file (USR organico di diritto Personale ATA.pdf)USR organico di diritto Personale ATA.pdf451 Kb14-07-2017
Scarica questo file (USR Intesa DSGA.pdf)USR Intesa DSGA.pdf133 Kb14-07-2017
Scarica questo file (USR Intesa LICEI MUSICALI.pdf)USR Intesa LICEI MUSICALI.pdf187 Kb14-07-2017