assemblea provinciale mobilitazione DS

Lo SNALS – Conf.s.a.l. comunica di

aver convocato una Assemblea provinciale

 

all’I.S.I.S “G. QUARENGHI”

in via Europa,27 a Bergamo

il 31 05 2017

con il seguente OdG:

  • La legge 107. Le deleghe e la chiamata diretta.
  • La situazione contrattuale.

giorno mercoledì 31. 05. 2017

orario dalle ore 08,00 alle ore 11,00

motivazione assemblea provinciale

partecipantipersonale docente ed ATA

relatore Segretario Generale Snals-Confsal prof.ssa Elvira Serafini

(L’orario indicato comprende il tempo per raggiungere la sede:

l’assemblea si svolgerà dalle ore 8.30 alle ore 10.30)

I D.S. avranno cura di trasmettere la presente comunicazione al personale Docente ed ATA in servizio nelle loro Istituzioni scolastiche, ai sensi dell’art. 8 – permessi sindacali- del CCNL Scuola del 29 novembre 2007

^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^=^

Sommario:

-    Sistema Operativo Formazione e Aggiornamento – Bozza nota ministeriale - Richiesta unitaria di incontro

-    Mobilitazione dirigenti scolastici: diffide

-    Indicazioni per la mobilità professionale verso le discipline specifiche dei licei musicali – Nota MIUR

-    Revisione e aggiornamento classi di concorso - Elementi conoscitivi D.M. n. 259/2017 – Nota MIUR

-    Proroga rilevazione supplenze brevi e saltuarie

-    Trattamento di quiescenza per il personale che cessa dal servizio il 1° Settembre 2017 – predisposizione dei flussi dati per INPS-ex gestione INPDAP e monitoraggi. Nota del MIUR

-    Pensionamenti scuola 1° settembre 2017 – Indicazioni operative per la predisposizione delle posizioni assicurative- Messaggio INPS

-    Scuola Snals è on line

 

*   SISTEMA OPERATIVO FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO – BOZZA NOTA MINISTERIALE - RICHIESTA UNITARIA DI INCONTRO

Roma, 17 maggio 2017

AL DIRETTORE GENERALE

Dott.ssa Maria Maddalena   Novelli

MIUR

Sistema Operativo per la   Formazione e le Iniziative di Aggiornamento – Bozza nota Ministeriale - Richiesta di incontro

Con riferimento alla   bozza della nota in oggetto, Le scriventi Organizzazioni Sindacali chiedono   un incontro per discutere alcune incongruenze e criticità e tra l’altro:

-      utilizzo della piattaforma, possibilità di inserimento delle   attestazioni relative ad attività formative svolte dai docenti prima   dell’attivazione della piattaforma, modalità di attestazione della   partecipazione a convegni e seminari;

-      Portfolio del docente: chiarimenti, finalità della   piattaforma e suo utilizzo.

FLC CGIL

Maria Stella Mortellaro

CISL SCUOLA

Ivana Barbacci

UIL SCUOLA

Noemi Ranieri

SNALS CONFSAL

Elvira Serafini

*        MOBILITAZIONE DIRIGENTI SCOLASTICI: DIFFIDE

Il MIUR, con nota del Capo di Gabinetto dr.ssa Sabina Bono, ha rinviato ulteriormente il prosieguo del confronto su “valutazione, equiparazione retributiva con il resto della dirigenza pubblica, tempi di confronto per la costruzione dell’atto di indirizzo per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro”. Nella nota si precisa che l’incontro è stato rinviato “al fine di consentire ulteriori approfondimenti sulle tematiche rappresentate”.

A parere dello SNALS-Confsal non vi dovrebbe essere bisogno di “ulteriori approfondimenti” dato che le tematiche poste sul tavolo sono e restano le stesse che hanno determinato la mobilitazione unitaria indetta il 3 maggio 2017 dallo SNALS-Confsal, FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola RUA e si richiamano all’Accordo del 30 novembre 2016, con cui il Governo si impegna a ricondurre nell’alveo della contrattazione materie di fondamentale importanza per la retribuzione e le condizioni di lavoro dei dirigenti scolastici.

Sino a quando il MIUR, nella persona del Ministro all’Istruzione, non darà risposta alle nostre richieste, proseguiranno tutte le programmate iniziative di mobilitazione, per ottenere l’equiparazione retributiva alle altre dirigenze pubbliche, la sospensione della valutazione classificatoria dei dirigenti scolastici, l’apertura del confronto sull’atto di indirizzo per il rinnovo del contratto nel quale dovranno essere affrontati tutti gli aspetti del rapporto di lavoro dei dirigenti scolastici.

Tra le iniziative, le segreterie generali di SNALS-Confsal, FLC-CGIL, CISL Scuola e UIL Scuola RUA hanno predisposto due diffide, una sullo stress da lavoro correlato (diritto alla salute) ed una seconda relativa alla procedura di valutazione.

Le diffide, che inseriamo in area riservata, dovranno essere inviate per pec dai dirigenti scolastici ai direttori degli UU.SS.RR e dovranno contenere il nome del segretari regionali di tutte le OO.SS. della regione, nonché l’indirizzo della sedi sindacali regionali e dell’avvocato individuato per assistere e tutelare i diritti dei dirigenti aderenti all’iniziativa.

*   INDICAZIONI PER LA MOBILITÀ PROFESSIONALE VERSO LE DISCIPLINE SPECIFICHE DEI LICEI MUSICALI – NOTA MIUR

Facendo seguito a quanto comunicato con il notiziario n. 77 di ieri, il MIUR ci ha inviato la nota n. 22165 del 19/5/2017 avente per oggetto “Indicazioni per la mobilità professionale verso le discipline specifiche dei licei musicali” che provvediamo ad inserire in area riservata ed in internet.

*   Revisione e aggiornamento classi di concorso - Elementi conoscitivi D.M. n. 259/2017 – Nota MIUR

Il MIUR ci ha inviato la nota prot. 5499 del 19-05-2017 avente per oggetto: “Elementi conoscitivi del D.M. n. 259 del 9 maggio 2017 di revisione e aggiornamento delle classi di concorso” con la quale comunica di aver adottato il D.M. n. 259 del 9/5/17 che, al momento, è in corso di registrazione presso i competenti organi di controllo. Pertanto, con tale nota, il MIUR provvede a trasmettere solamente le tabelle ad esso allegate.

*   PROROGA RILEVAZIONE SUPPLENZE BREVI E SALTUARIE

Con Avviso pubblicato l’11 maggio u.s. nell’area intranet del MIUR, la Direzione Generale delle risorse umane e finanziarie ha comunicato a tutte le istituzioni scolastiche che la rilevazione sulle “supplenze brevi e saltuarie” è stata prorogata dal 10 maggio 2017 al 5 giugno 2017. Nello stesso viene ribadito che la rilevazione ha l’obiettivo di rilevare le spettanze non liquidate per supplenze brevi e saltuarie o assegni al nucleo familiare precedenti al 1 settembre 2015.

TRATTAMENTO DI QUIESCENZA PER IL PERSONALE CHE CESSA DAL SERVIZIO IL 1° SETTEMBRE 2017 – PREDISPOSIZIONE DEI FLUSSI DATI PER INPS-EX GESTIONE INPDAP E MONITORAGGI. NOTA DEL MIUR

Il MIUR - Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica Ufficio III – con al nota prot. 1137 del 9/5/2017, inviata ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali ai Dirigenti degli Ambiti Territoriali degli Uffici Scolastici Regionali e p.c. alla Direzione Generale per il personale scolastico, ha comunicato che sono disponibili le funzioni SIDI per la predisposizione dei flussi verso INPS-ex gestione INPDAP. I dati contenuti nei prospetti verranno trasmessi a INPS (ex-gestione INPDAP), mediante flusso informatico.

*   PENSIONAMENTI SCUOLA 1° SETTEMBRE 2017 – INDICAZIONI OPERATIVE PER LA PREDISPOSIZIONE DELLE POSIZIONI ASSICURATIVE- MESSAGGIO INPS

Come è noto, l’INPS con la circolare n. 5/2017 ha previsto che le pensioni del personale della Scuola con decorrenza 1° settembre 2017 saranno definite sulla base dei dati presenti sul conto assicurativo dell’iscritto.

A seguito degli incontri avvenuti tra INPS e MIUR, è stata definita una specifica modalità operativa per i pensionamenti della scuola del corrente anno, che tiene conto sia delle esigenze manifestate dal MIUR, sia dell’obiettivo dell’Istituto di liquidare, comunque, i trattamenti pensionistici con le nuove modalità, tenendo in considerazione le informazioni presenti sul conto assicurativo, preventivamente sistemato, del dipendente della scuola.

Per i suddetti pensionamenti, dell’1/9/2017, è stata, quindi, condivisa una soluzione intermedia, per l’attuazione della quale è stato realizzato un apposito intervento tecnico, preventivamente condiviso con il MIUR.

A riguardo l’INPS, con il messaggio n. 1033 del 17/5/2017 ha precisato che:

esclusivamente per il corrente anno 2017, il Ministero continuerà ad inviare i consueti flussi, che l’Istituto provvederà ad elaborare per alimentare le posizioni assicurative con le sole informazioni relative ai periodi riconosciuti con i provvedimenti cd. Ante subentro;

l’INPS, per i provvedimenti di pensione del 2017, rispetto al flusso MIUR, accoglierà e alimenterà sulla Nuova Posizione Assicurativa unicamente i dati relativi ai seguenti servizi riconosciuti:

- Riscatti;

- Computi;

- Ricongiunzione art.2 L. 29/79;

- Ricongiunzione L. 45/90;

- Ricongiunzione art.6 legge 29/79;

- Servizio Militare;

i servizi riconosciuti già presenti nella Banca Dati dell’IINPS (ante e post subentro, da pratica o da ricostruzione) non saranno sovrascritti dal flusso. Solo nel caso in cui il provvedimento indicato nel flusso MIUR riporti lo stesso numero di provvedimento di quello già presente nella base dati INPS (se definito da ricostruzione), quest’ultimo sarà sostituito con i dati comunicati con il nuovo flusso;

eventuali servizi riconosciuti a seguito di domanda successiva alla data di subentro (1/9/2000) sono già presenti nella base dati;

con riguardo ai dati giuridici ed economici necessari per la liquidazione della pensione, si utilizzeranno quelli presenti sul conto assicurativo, alimentato dalle denunce mensili.

*   Scuola Snals è on line

Vi informiamo che, dalla data odierna, è attiva la pubblicazione on line del giornale del sindacato “Scuola Snals”.

E’ possibile quindi, da computer, collegandosi al sito www.snals.it, e tramite registrazione veloce con conferma per e-mail, leggere il giornale in versione digitale.

Basta scorrere l’home page verso il basso e scegliere le edizioni del giornale.

Per smartphone e tablet è possibile scaricare l’APP “Scuola SNALS”, compatibile sia con il sistema iOS che Android, che registra automaticamente la e-mail.

Per i-pad o i-phone digitare il link https://goo.gl/M9hXJe;

per Android digitare il link https://goo.gl/xcwH4i.