ricorsi trasferimenti

 

 

MOBILITA’ PERSONALE DOCENTE

 

MODELLO RECLAMO E ISTANZA DI ACCESSO AGLI ATTI

 

 

Alcune segreterie provinciali stanno segnalando in questi giorni numerose problematiche ed incongruenze relativamente alle operazioni di mobilità del personale docente.

A tal fine, l’ufficio legale della Confsal ha predisposto due tipologie di reclami e contestuale istanze di accesso agli atti, una per coloro che non abbiano ottenuto il trasferimento pur avendolo richiesto ed una per coloro che hanno ottenuto il trasferimento in una sede peggiore rispetto a quella richiesta.

Gli interessati dovranno inviare con raccomandata a/r l’istanza all’attuale ambito territoriale di appartenenza, all’ambito territoriale presso il quale è stata presentata la domanda di trasferimento e all’USR di attuale appartenenza.

All’esito dell’istanza – ovvero in caso di mancata risposta - si potrà valutare la possibilità di proporre ricorso individuale.

Si anticipa sin da ora che, trattandosi di questioni relative alla mobilità, gli eventuali ricorsi andranno proposti dinanzi al giudice del lavoro territorialmente competente.

 

 

Distinti saluti.

 

    

  f.to Il Segretario Generale Confsal

(Prof. Marco Paolo Nigi)

 

 

In allegato

diffide e contestuale istanza accesso

^=^=^=^=^=^=^=^=^

Allegati:
FileDimensione del FileModificato il
Scarica questo file (snals diffida mobilità 2016 (2^tipologia.doc)snals diffida mobilità 2016 (2^tipologia.doc36 Kb04-08-2016
Scarica questo file (Diffida mobilità 2016.doc)Diffida mobilità 2016.doc36 Kb04-08-2016