ATA Licei musicali DISPONIBILITA' FASE B

 

ASSUNZIONI FASE B

Il Ministero ha fornito i dati dei posti disponibili per la fase B delle Immissioni in ruolo 2015/16 divisi per regione e provincia.Si tratta della fase nazionale che dovrà concludere entro il 15 settembre, la proposta tra l'1 e il 2 settembre. Le proposte saranno pubblicate tramite avviso sul sito www.istruzione.it dove sarà resa operativa una funzione di interrogazione per la relativa consultazione. Gli interessati, entro il termine perentorio di 10 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso, dovranno provvedere tramite il Portale Istanze Online all’accettazione o rinuncia della proposta. La mancata accettazione entro il predetto termine perentorio produce gli stessi effetti della rinuncia.

IN ALLEGATO

 

DDG 767 del 17 07 2015

 

Disponibilita Residue acquisite dopo le fasi di nomina zero e A

^=^=^=^=^=^=^=^=^

 

NEO IMMESSI IN RUOLO

DOCUMENTI DI RITO

IN ALLEGATO

^=^=^=^=^=^=^=^=^ 

PERSONALE A.T.A.: GLI INVISIBILI !

Quando si pensa alla scuola, automaticamente il pensiero va agli insegnanti. Altre figure, importanti, per il buon funzionamento della macchina complessa di una istituzione scolastica, molte volte passano in secondo piano. Assistenti amministrativi, assistenti tecnici e collaboratori scolastici: senza il loro lavoro la scuola non potrebbe funzionare. Il governo nella Legge sulla “cattiva scuola” addirittura li rende invisibili, salvo ricordarsene, prima nella Legge di stabilità prevedendo un taglio di 2.020 posti ( in Lombardia -299 posti ma con un aumento di 5.500 studenti rispetto allo scorso anno) imponendo il divieto di sostituire le assenze di Collaboratori scolastici, assistenti amministrativi e assistenti tecnici e ora nella nota e nella circolare del Ministero che prevedono il blocco delle assunzioni a Tempo Indeterminato, a seguito del passaggio del personale delle Province dopo la riforma della Legge Delrio, con anche il divieto di conferire le supplenze annuali sui posti vacanti. Significa che a fronte di 10.000 posti disponibili e vacanti non ci sarà nessuna assunzione in ruolo. In Lombardia sono scoperti 2.042 posti!

E’ un fatto gravissimo che comprometterà il funzionamento della scuola, escludendo professionalità acquisite e condannando alla precarietà infinita lavoratrici e lavoratori che hanno garantito con il loro lavoro a tempo determinato il funzionamento dei servizi tecnici-amm.vi e ausiliari. Vergognoso che il Ministero non si preoccupi di avere 976 scuole ( in Lombardia ben 271) senza un Direttore dei Servizi generali e Amm.vi. Scuole che hanno funzionato solo grazie alla disponibilità di Assistenti Amministrativi che da anni hanno ricoperto tali posti con incarico di funzione superiore e che per loro nessun concorso è stato previsto tenendo da tempo nel cassetto il bando di concorso ordinario. Flc Cgil, Cisl scuola, Uil scuola, Snals, Gilda della Lombardia, avevano già inviato una lettera alla Dirigente dell’ USR Lombardia con la quale si chiedeva il ripristino dell’ organico di fatto almeno negli stessi numeri dell’anno scorso: 29.663 posti a fronte di quelli assegnati pari a solo 29.264 unità. Nell’incontro di oggi, 25 agosto u.s., l’ USR ha autorizzato a procedere per ripristinare 29.563 posti, senza considerare quindi il contingente reale dell’ organico di fatto esistente. Questo comporta 100 posti in meno rispetto allo scorso anno già, quindi, insufficiente e di cui chiediamo il totale ripristino. Al contempo le OO.SS. Regionali, considerato che gli studenti risultano essere aumentati di 5.519 unità, chiedono all’ Ufficio Scolastico Regionale di avanzare una ulteriore richiesta per almeno 200 posti (oltre al ripristino dei 100 posti mancanti) al fine di soddisfare tutte le esigenze organizzative che derivano dall'aumentato numero di studenti. E’ necessario che a sostegno di tutte le figure ATA e della loro indispensabile presenza nelle scuole per garantire sorveglianza, sicurezza, pulizia, servizi amministrativi e contabili interni ed esterni e servizi di assistenza tecnica nei laboratori ci sia la presa di posizione dei Dirigenti Scolastici che segnalino le criticità sia rispetto al divieto imposto dalla legge a coprire le assenze che le situazioni di organico inadeguato. Così come servirà una presa di coscienza di tutte le lavoratrici e lavoratori ATA nelle situazioni di mobilitazione e di protesta che si potranno intraprendere per far emergere la loro condizione dentro le scuole.

Milano, 25 agosto 2015

I Segretari Regionali

   FLC CGIL          CISL SCUOLA          UIL SCUOLA          SNALS              FGU-GILDA

  Tobia Sertori          Silvio Colombini          Carlo Giuffrè              A Dutto       Valeria Ammenti

^=^=^=^=^=^=^=^=^

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia

Utilizzi annuali del personale con contratto a tempo indeterminato sui posti

di discipline musicali nei licei musicali della Lombardia per l’a.s. 2015/16 –

Pubblicazione graduatorie definitive.

IN ALLEGATO

^=^=^=^=^=^=^=^=^

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia

Ufficio III Ambito territoriale di Bergamo

Bergamo, 25 agosto 2015                                                                                          

ALLE OO.SS. SCUOLA

                                                                                               CGIL CISL UIL SNALS GILDA

                                                                                      

Oggetto: convocazione

IN ALLEGATO

^=^=^=^=^=^=^=^=^

Pubblicazione posti disponibili dopo i trasferimenti e le rettifiche

del personale ATA – a.s. 2015-16

IN ALLEGATO

^=^=^=^=^=^=^=^=^

Contingente nomine in ruolo personale educativo a.s. 2015/2016

Il MIUR, con la nota n. 26934 del 24/08/2015, avente per oggetto: “Assunzioni a tempo indeterminato del personale educativo per l'anno scolastico 2015/16. Istruzioni operative finalizzate alle nomine in ruolo ai sensi dell'art. 39, comma 1, della legge 27 dicembre 1997, n. 449 per effetto delle cessazioni del personale educativo”, informa che con D.M. - in corso di perfezionamento - è stato autorizzato, per l'a.s. 2015/2016, un contingente pari a 46 unità di personale educativo da destinare alle relative assunzioni a tempo indeterminato.

Alla nota è allegata la tabella analitica del contingente delle nomine in ruolo del suddetto personale nella quale è evidenziata, per ciascuna provincia, la ripartizione del numero massimo di assunzioni di personale educativo da effettuare.

Nella nota viene indicato, altresì, che per le istruzioni operative in ordine alle modalità di conferimento delle suddette nomine, si rimanda, per quanto compatibili, alle istruzioni nell’allegato A della nota n. 7955 del 7/2014, relativa alle nomine del precedente anno scolastico.

IN ALLEGATO

^=^=^=^=^=^=^=^=^