Graduatorie di Istituto iscrizione con riserva

COMUNICATO STAMPA

 

Graduatorie di istituto:

chi si abilita o si specializza entro il 31 luglio

si può iscrivere in II fascia con riserva

Lo SNALS-CONFSAL, nelle more delle iniziative messe in atto per risolvere il problema del precariato aveva da tempo sollecitato il MIUR affinché sanasse una nuova ingiustizia che stava per essere perpetrata nei confronti del personale precario.

Infatti il MIUR ha emanato il decreto 375, firmato il 6 giugno dal Ministro Giannini, che permette l’iscrizione - con riserva - nella seconda fascia delle graduatorie di istituto a coloro che si abiliteranno all’insegnamento (Scienze della formazione primaria ovvero PAS) o si specializzeranno sul sostegno entro il prossimo 31 luglio, ma dopo il 23 giugno, termine ultimo per la presentazione della domande.

Finalmente una risposta positiva – dice Loris Renato Colombo, segretario provinciale dello Snals-Confsal di Bergamo – ad una giusta rivendicazione che rasserena un clima di tensione: mesi di lavoro e di sacrificio, oltre alle ingenti spese, stavano per andare in fumo. I colleghi avrebbero dovuto attendere tre anni per far valere l’abilitazione o la specializzazione.

 

Gli interessati all’iscrizione con riserva nelle graduatorie di II fascia, dovranno produrre domanda utilizzando il modello A/1 e i modelli A/2 e A/2 bis per l'inserimentoa pieno titolo in III fascia ferma restando l’unicità di presentazione del modello B.

Potranno presentare domanda con riserva per l’inserimento nelle graduatorie di circolo e di istituto gli aspiranti che conseguono l’abilitazione entro il 31 luglio 2014, al termine dei seguenti percorsi:

a) corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria, sia vecchio sia nuovo ordinamento;

b) percorsi abilitanti speciali (PAS), di cui all’articolo 15, comma1-bis, del decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca n. 249 del 2010;

c) corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità, di cui all’articolo 13 del decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 10 settembre 2010, n. 249.

Coloro che abbiano presentato domanda con riserva e abbiano conseguito il titolo di abilitazione e/o di specializzazione entro il 31 luglio 2014, sono tenuti a comunicare all’istituzione scolastica destinataria della domanda l’avvenuto conseguimento dell’abilitazione.

Il mancato conseguimento dell’abilitazione entro il 31 luglio 2014 fa decadere la domanda presentata con riserva e gli aspiranti sono inseriti a pieno titolo nelle graduatorie di III fascia, purché sia stata presentata la domanda.

Allegati:
FileDimensione del FileModificato il
Scarica questo file (DM 375 del 6 giugno.pdf)DM 375 del 6 giugno.pdf142 Kb07-06-2014