Retribuzioni del personale (scatti d’anzianità e posizioni economiche ATA)

CHIUSURA UFFICI SNALS

venerdì 18 aprile chiusi

da martedì 22 aprile aperti

^=^=^=^=^=^=^=^=^=^

 

DOMANDE PER L’AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO (GAE)

L'aggiornamento delle graduatorie avverrà esclusivamente online.

E' dunque necessario essere iscritti ad Istanze Online.

Per coloro che avessero preso un appuntamento per la compilazione della domanda di aggiornamento della graduatoria permanente presso i nostri uffici, si ricorda che perché la procedura si possa effettuare è essenziale portare:

-        Nome utente, password  e codice personale di istanze on line.

-        Le copie dei contratti dei servizi prestati negli ultimi 3 anni.

-        Gli estremi di tutti i titoli conseguiti negli ultimi 3 anni.

-        La copia della domanda presentata 3 anni fa.

^=^=^=^=^=^=^=^=^=^

Sommario:

 

-    Retribuzioni del personale (scatti d’anzianità e posizioni economiche ATA) – Piano pluriennale delle immissioni in ruolo

-    Graduatorie provinciali ad esaurimento – attivazione funzione consistenza graduatorie ad esaurimento

-    Corso on line per la presentazione delle domande di permanenza, aggiornamento, trasferimento, conferma o scioglimento riserva in GAE

-    Centri provinciali istruzione per gli adulti (CPIA): inserimento in area riservata del materiale in nostro possesso

-    Graduatorie ad esaurimento triennio 2014/2016: richiesta di segnalazione

 

*    RETRIBUZIONI DEL PERSONALE (SCATTI D’ANZIANITÀ E POSIZIONI ECONOMICHE ATA) – PIANO PLURIENNALE DELLE IMMISSIONI IN RUOLO

In data odierna è stato emanato il comunicato congiunto che riportiamo di seguito, la cui copia è stata inviata al Ministro Giannini e al Capo di Gabinetto chiedendo un incontro urgente su tali tematiche:

       

Scatti di anzianità: la denuncia dei sindacati   scuola

Ancora   non c’è l’atto di indirizzo

È   già passato un mese dalla conversione in legge del decreto che   assicurava il pagamento degli scatti di anzianità e il ripristino delle   posizioni economiche del personale Ata, ma dell’atto di indirizzo che ne   doveva completare l’iter normativo anche attraverso il previsto passaggio   contrattuale non c’è nessuna traccia.

Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals-Confsal, Gilda esprimono una vibrata protesta e   sollecitano il Governo ad emanare rapidamente tale atto, propedeutico   all'avvio del negoziato all’Aran. Una trattativa che la stessa legge impone   di concludere entro il 30 giugno. Non si può attendere oltre, non c’è nessuna   ragione plausibile per questo ritardo inspiegabile e del tutto   ingiustificato.

Altro   provvedimento che rischia di rimanere sulla carta è quello relativo al piano pluriennale delle   immissioni in ruolo. Dopo cinque mesi dalla conversione in legge del decreto   "l’Istruzione riparte", che prevedeva una serie di ulteriori   passaggi attuativi per perfezionare le misure previste, tutto è fermo, mentre   è assolutamente indispensabile rendere operativo il piano già dal prossimo   primo settembre.

Quella   descritta è una situazione del tutto insostenibile, che rischia di veder   vanificati per colpevoli inerzie obiettivi che sono fortemente attesi dal   personale della scuola e che sono da mesi al centro dell'iniziativa   sindacale. Questioni su cui da parte del governo sono fin qui venuti ripetuti   annunci, ma nessun fatto concreto: tutto ciò non è più tollerabile, servono   risposte immediate, mancando le quali si attiveranno formalmente le procedure   di avvio delle necessarie iniziative di mobilitazione.

CISL SCUOLA

Francesco Scrima

UIL SCUOLA

Massimo Di Menna

SNALS CONFSAL

Marco Paolo Nigi

GILDA UNAMS

Rino Di Meglio

--------------------------------------------------------------------

Si riportano i riferimenti normativi e la finalità dei provvedimenti:

>>> Il decreto scatti prevede la progressione di anzianità per i docenti e il ripristino delle posizioni economiche Ata: serve l’atto di indirizzo


[ Il riferimento normativo: Latto di indirizzo è previsto dalla legge 41 del 19 marzo 2014 - Conversione Decreto Legge 3 del 23 gennaio 2014 - sulla proroga degli automatismi stipendiali scuola pubblicata in GU il 24 marzo 2014, per definire in sede ARAN la questione degli scatti di anzianità. 
La norma citata prevede inoltre una specifica sessione negoziale per il ripristino delle posizioni economiche ATA. La leggefissa  al 30 giugno 2014 il termine per concludere le due contrattazioni.]

>>> Per attuare il piano triennale di assunzioni previsto dal decreto ‘L’istruzione riparte’, occorre un altro atto di indirizzo.

[Il riferimento normativo: Specifica sessione negoziale per attuare il piano triennale di assunzioni approvato con il ddl n. 1150 di conversione in legge del decreto 12 settembre 2013, n. 104  (Listruzione riparte) GU Serie Generale n.264 del 11-11-2013]

 

>>> Tra gli adempimenti che restano per completare il quadro dei ritardi c’è anche la questione delle indennità dei direttori amministrativi che operano su più scuole sottodimensionate.

[Il riferimento normativo: Perfezionare liter dellatto di indirizzo relativo allindennità del DSGA  che opera su scuole sottodimensionate previsto dallart. 4, c. 82 L. 183/2011 G.U. 14.11.2011.]

*    GRADUATORIE PROVINCIALI AD ESAURIMENTO – ATTIVAZIONE FUNZIONE CONSISTENZA GRADUATORIE AD ESAURIMENTO

Facendo seguito a quanto vi avevamo già preannunciato nel notiziario di ieri, vi comunichiamo che dal 17 aprile sarà attivata, sul sito del MIUR, la funzione “consistenza aspiranti in graduatoria”, che permetterà di conoscere il numero degli aspiranti presenti in graduatoria nelle singole province, suddivisi per fascia di appartenenza, inseriti a pieno titolo o con riserva. Ciò offrirà agli aspiranti uno strumento per orientarli nella scelta della provincia in cui chiedere l’iscrizione.

La funzione sarà disponibile a decorrere da giovedì 17 aprile. Per leggere l’avviso, già presente sul sito del MIUR, quale preannuncio dell’attivazione della funzione occorre seguire il seguente percorso: MIUR/istruzione/personale scuola/reclutamento/graduatorie provinciali/reclutamento personale della scuola a.s. 2014-2015/consistenza aspiranti in graduatoria.

Inoltre, l’Amministrazione precisa nell’Avviso che per ulteriori chiarimenti si rinvia alla guida di riferimento.

*    CENTRI PROVINCIALI ISTRUZIONE PER GLI ADULTI (CPIA): INSERIMENTO IN AREA RISERVATA DEL MATERIALE IN NOSTRO POSSESSO

Inseriamo in area riservata il materiale relativo ai CPIA in nostro possesso:

-    circolare n. 36 del 10/4/2014, avente per oggetto: “DPR 263/12 a.s. 2014/2015: Istruzioni per l'attivazione dei Centri provinciali per l'istruzione degli adulti (CPIA) e per la determinazione delle dotazioni organiche dei percorsi di istruzione degli adulti di primo livello [art. 4, comma 1, lett. a)], di alfabetizzazione e apprendimento della lingua italiana [art. 4, comma l, lett. c)] e di secondo livello [art.4, comma l, lett. b)]. Trasmissione Schema di Decreto del Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca di concerto con il Ministro dell'Economia e delle Finanze” e tutti i relativi allegati (schema di decreto interministeriale, Linee guida, tabelle).

^=^=^=^=^=^=^=^=^=^

In convenzioni per gli Iscritti snals

una proposta IDM VIAGGI di ferie a prezzi scontati

 

^=^=^=^=^=^=^=^=^=^

CONVENZIONE S.N.A.L.S. – A.C.I.

 

Agli iscritti SNALS di Bergamo si offrono condizioni privilegiate per diventare Soci ACI.

Tessera ACI SISTEMA  2014    €  69,00    anziché   € 79,00

Tessera ACI GOLD        2014   €  89,00     anziché   € 99,00

^=^=^=^=^=^=^=^=^=^

Nel DEF nessun riferimento a ipotesi di blocco

dei rinnovi contrattuali del pubblico impiego

A dirlo il Ministero dell'economia che ha diramato un comunicato stampa

per smentire modifiche al Documento di Economia e Finanza

Il testo del comunicato

Nel Documento di Economia e Finanza (DEF) 2014 non è contenuto, e non potrebbe esserlo, alcun riferimento a ipotesi di blocco di contrattazione nel settore pubblico. Le notizie in merito apparse sulla stampa non hanno alcun fondamento